Svizzera

Take Off!

The Swiss Bachelors of Dance

Si resta sempre affascinati nel vedere con quale coraggio e determinazione i giovani intraprendano il proprio cammino, soprattutto quando si tratta di un esordio nella vita professionale. La voglia di cambiamento e l’energia che accompagnano questa fase di vita si esprimono appieno anche attraverso la danza, e in Take Off si percepiscono in diretta, in tutto il loro vigore. Va detto che nel nostro Paese la danza vive attualmente un importante slancio grazie, non da ultimo, a un nuovo ventaglio di offerte formative. Tra queste si annoverano anche i due cicli di studio bachelor in danza contemporanea, accessibili dal 2014, che preparano alla carriera professionale gli studenti in età compresa tra i 17 e 24 anni. È una prima assoluta vedere salire insieme sul palcoscenico gli artisti in erba formatisi alla ZHdK di Zurigo e alla Manufacture di Losanna, due scuole di danza con approcci assai diversi. Su iniziativa di Steps, Festival della danza del Percento culturale Migros, i giovani ballerini si esibiscono insieme in una tournée che li porta in giro per tutta la Svizzera. Le opere interpretate, rappresentate per lo più in première, sono state create appositamente per loro da coreografi di fama internazionale, tra cui: Annabelle Lopez Ochoa, Fabrice Mazliah, Jasmine Morand, Michael Schumacher e Itzik Galili. Il pubblico resterà ammaliato nel vedere con quale gioia ed entusiasmo i giovani talenti scoprono e sperimentano i molteplici linguaggi corporei di questo sfaccettato repertorio.

Itzik Galili

Itzik Galili
Il coreografo israeliano Itzik Galili crea le sue prime coreografie quando ancora lavora come ballerino in seno alla Batsheva Dance Company. Riscuote subito grande successo e nel 1991 fonda in Olanda la sua compagnia, la Galili Dance. Nel 1997 il Ministero della Cultura lo nomina direttore artistico della neocostituita NND/Galili Dance, compagnia con sede a Groningen che Galili guiderà per undici anni. Nel 2009 l’artista è uno dei cofondatori della compagnia di danza contemporanea Dansgroep Amsterdam. Dal 2011 lavora con successo come coreografo indipendente. Foto: Gadi Dagon

Annabelle Lopez Ochoa

Annabelle Lopez Ochoa
Nata nel 1973, la coreografa di origini belgo-colombiane lavora dodici anni come ballerina per la compagnia Scapino Ballet, prima di dedicarsi completamente alla coreografia, a partire dal 2003. Da allora è entrata a far parte dei grandi nomi della scena internazionale, è invitata in tutto il mondo come coreografa ospite e ha già collaborato con l’Het Nationale Ballet, il Ballet du Grand Théâtre di Ginevra, la GöteborgsOperans Danskompani, l’English National Ballet e anche il New York City Ballet. La pluripremiata artista lavora anche nell’ambito del teatro, dell’opera e dei musical.

Fabrice Mazliah

Fabrice Mazliah
Il ginevrino Fabrice Mazliah si forma come ballerino con Beatriz Consuelo e Alicia de La Fuente, poi si perfeziona ad Atene e al Rudra-Béjart-Atelier di Losanna. In seguito aderisce al Nederlands Dans Theater e nel 1997 entra a far parte del Ballett Frankfurt, diretto da William Forsythe, dove ha inizio la sua carriera di coreografo. Nel 2009 fonda il collettivo MAMAZA, insieme a Ioannis Mandafounis e May Zarhy. Oltre alla sua attività di coreografo, Fabrice Mazliah lavora come insegnante, tenendo corsi anche nell’ambito dei cicli di studio bachelor e master (presso le scuole P.A.R.T.S di Bruxelles e Manufacture di Losanna). Foto: Dominik Mentzos

Jasmine Morand

Jasmine Morand
Nata a Zurigo nel 1977, Jasmine Morand si forma come ballerina di danza classica e lavora con diverse compagnie, a Nancy, Zurigo e Ljubljana. Dal 2000 al 2002 studia danza contemporanea alla Codarts di Rotterdam ed esordisce come coreografa. Nel 2007 fonda a Vevey la sua compagnia, la Prototype Status (ultima produzione MIRE, 2016). Nel 2013 è insignita del premio alla cultura conferitole dal Cantone di Vaud. Nel 2016 prende le redini del Dansomètre, uno spazio dedicato alla creazione coreografica, con sede a Vevey.

Michael Schumacher

Michael Schumacher
Le radici artistiche di Michael Schumacher affondano nel balletto classico e nella danza moderna. Formatosi alla Juilliard School di New York, lavora come ballerino per il Ballett Frankfurt, la Twyla Tharp Dance e la Pretty Ugly Dance Company; inoltre collabora con Sylvie Guillem. In veste di coreografo, l’artista crea anche per il Ballett Frankfurt, la NDT 3 e l’Het Nationale Ballet. Nelle sue creazioni collabora altresì con Sabine Kupferberg (Queen Lear, in cartellone durante Steps 2012) e con Jiří Kylián (Last Touch First). Inoltre Schumacher tiene in tutto il mondo seminari di improvvisazione.

Programma:

Manufactured1

Chromatic colloquy2

let us find3

For Heaven’s Sake4

Subject to change5

Coreografia:

1Fabrice Mazliah; 2Annabelle Lopez Ochoa; 3Jasmine Morand; 4Itzik Galili; 5Michael Schumacher

Musica:

1Johannes Helberger / King Klang Klong; 2Hauschka / «Pripyat» dall'album Abandoned City; 3Colleen «Your Heart Is So Loud», Max Cooper «Order from Chaos», audio montaggio : Jasmine Morand; 4Percussioni; 5UNCIVIL – Kollektiv Turmstrasse (Christian Hilscher e Nico Plagemann)

Costumi:

2Berend Voorhaar e Sabrina Zyla, Karisma-Costumes; 3Berend Voorhaar e Sabrina Zyla, Karisma-Costumes; 4Itzik Galili, fabbricazione: Berend Voorhaar e Sabrina Zyla, Karisma-Costumes; 5Berend Voorhaar e Sabrina Zyla, Karisma-Costumes

Luci:

4Itzik Galili, Benno Veen

Assistenza coreografica:

1Simon Wehrli, assistenza drammaturgica: Marialena Marouda; 2Kevin Richmond, (Mark Wuest, Denise Lampart); 3Denise Lampart; 4Mark Wuest, allestimento: Elisabeth Gibiat; 5Cathy Sharp

Danzatrici/danzatori:

19; 22; 314; 414; 510

Coproduzione:

La Manufacture HES SO (Losanna), Zürcher Hochschule der Künste ZHdK (Zurigo), Steps, Festival della danza del Percento culturale Migros

Prima:

16 aprile 2018, Steps, Festival della danza del Percento culturale Migros, Gessnerallee Zürich; 430 novembre 2001, Holland Dance Festival, Den Haag (NL)

Ulteriori informazioni:

BA Contemporary Dance ZHdK

BA Contemporary Dance Manufacture